FEASR

FONDO-EUROPEO-AGRICOLO-PER-LO-SVILUPPO-RURALE

Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020. Tipo di Operazione 4.1.01 “Investimenti in aziende agricole in approccio individuale e di sistema”. Bando 2016.  Azienda: Tenuta La Viola Az. Agr. Gabellini di Serra Lidia – Id AGREA: 5007596. Notifica  di  Concessione  n°  9405  del  14/06/2017

L’obiettivo del progetto e quello di implementare la meccanizzazione dell’azienda nell’ottica di un miglioramento qualitativo delle produzioni e di ridurre l’impatto ambientale. In primo luogo è stato previsto l’acquisto di una trattrice specifica per il vigneto, per dimensioni e tipologia, provvista di supporti che ne consentono l’accoppiamento con le principali attrezzature specifiche alla gestione dei vigneti. Il trattore introdurrà una innovazione nell’azienda che consentirà di migliorare la gestione di tutto il processo produttivo dell’uva. Saranno poi previsti gli acquisti di una cimatrice, di uno spollonatore e di un ripuntatore. Attrezzature che consentiranno di gestire sia la vegetazione del vigneto ed il controllo delle infestanti in maniera rapida senza l’utilizzo di sistemi chimici, migliorare la qualità delle produzioni. Per concludere questa sessione degli investimenti è stato previsto anche l’acquisto di un atomizzatore con sistema antideriva per ridurre in maniera significativa l’impatto ambientale legato alla distribuzione dei trattamenti. Con l’acquisizione di nuovi terreni l’azienda manifesta la necessità di ottimizzare i processi di raccolta e movimentazione delle uve nell’ottica di gestire la logistica del trasporto delle uve alla vinificazione. Il piano degli investimenti prevede l’acquisto di attrezzature specifiche per ottemperare a questa esigenza.È stato previsto l’acquisto di un elevatore portato e di un rimorchio agricolo per agevolare il carico e il trasporto dell’uva in bins verso la cantina di trasformazione.
L’azienda prevede anche di consolidare i rapporti con i dipendenti predisponendo un contratto almeno biennale con uno di loro per garantire.

 

E’ stato concesso un contributo di € 27.740,00, sulla spesa ammissibile pari a € 69.350,00, dando atto che l’onere corrispondente grava sulle risorse attivate nell’ambito del PSR 2014-2020 Misura 4.1.01, Focus area 2A, anno 2016, di cui alla DGR 320/2016.

 

Per informazioni su FEASR visionare il seguente link http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=LEGISSUM:l60032